Dall’open source al giornalismo collaborativo

teramo.jpgPrimavera tempo di convegni. Il 31 maggio scorso ho fatto un intervento all’incontro Open source e tecnologie collaborative organizzato dal Dottorato in Politiche sociali e sviluppo locale dell’Università di Teramo.

Il mio intervento “La via collaborativa al giornalismo: masse attive, talenti interconnessi e una nuova sfera pubblica” aveva un triplice obiettivo:

1) fornire una breve presentazione delle trasformazioni che hanno reso possibile l’ingresso degli individui interconessi grazie a internet nella produzione di beni e servizi fino a poco tempo fa appannaggio solo di una ristretta cerchia di professionisti;

2) mostrare come questo ingresso ha dato vita a nuove forme di produzione e organizzazione dell’informazione giornalistica e abbozzare una prima (rudimentale) classificazione di queste forme;

3) porre qualche interrogativo sugli sviluppi di questi esperimenti e sulle trasformazioni della sfera pubblica.

La presentazione

2 thoughts on “Dall’open source al giornalismo collaborativo

  1. ciao, guarda questo nuovissimo giornale onlie… funziona a collaborazione, vengono selezionati molti blogger e vengono proposte o autoproposte candidature per un ruolo nel progetto. Inoltre ho letto che hanno una piattaforma interna stile “facebook” per far interagire al meglio i collaboratori fra loro e creare una redazione unita anche essendo tutti lontani.
    Magari se li contatti possono darti anche informazioni adeguate se vuoi scrivere altri articoli a riguardo della nuova frontiera del giornalismo collaborativo.

    http://www.thepopuli.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...