La legge elettorale secondo fisici e matematici

In questi tempi in cui la riforma della legge elettorale è di nuovo al centro del dibattito politico, vale la pena di leggere questo articolo di Luca Tancredi Barone sul manifesto di ieri (sarà online solo per i prossimi 7 giorni…).

Spiega come con il contributo di fisici e matematici sia possibile minimizzare le distorsioni dei vari sistemi elettorali e rendere così il voto più rispondente alla “volontà degli elettori – anche in presenza di meccanismi che favoriscano l’emergere di una maggioranza”.

Semplicità, trasparenza e accuratezza innanzitutto. Ogni voto poi dovrebbe avere un peso e alla fine il parlamento dovrebbe rispecchiare la volontà degli elettori – anche in presenza di meccanismi che favoriscano l’emergere di una maggioranza. Una buona legge dovrebbe anche incoraggiare gli elettori a esprimere le loro vere intenzioni (e non quelle strategiche, ad esempio votando «il meno peggio»), mentre nel caso di una legge maggioritaria il consiglio è quello di garantire la compattezza e la distribuzione uniforme dei collegi elettorali (scoraggiando la cosiddetta pratica del «gerrymandering», cioè il disegnare i collegi ad hoc per garantirsi la maggioranza dei voti), rispettando le divisioni politiche e sociali presenti. Si tratta di regole scientifiche e buon senso che sarà bene tenere a mente prima di combinare nuovi pasticci.

One thought on “La legge elettorale secondo fisici e matematici

  1. “…hanno fatto notare i fisici Fergal Dalton, Alberto Petri e Giorgio Pontuale in un articolo su Le Scienze. In questo caso il meccanismo incriminato è quello del premio di maggioranza: secondo i fisici, l’analisi dei risultati mostra che l’esito dell’elezione può essere alterato…”

    I fisici? Posso capire che i matematici diano il loro fondamentale apporto allo sviluppo e al buon funzionamento della democrazia: in fondo si tratta solo di contare per bene i voti, tutto il resto è ciancia di filosofi e sociologi. Ma i fisici?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...