La persona dell’anno sei TU

genimageaspx.jpg

Più del presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad, più del numero uno cinese Hu Jintao, più del famigerato dittatore nordcoerano Kim Jong-il. Più di tutti gli individui influenti che in questo anno hanno occupato le cronache dei giornali.

La persona più influente del 2006 secondo il settimanale Time, sei TU (e quindi anche io e anche voi, direi) in quanto utente generatore di contenuti. La motivazione: avere attentato “al dominio dei media globali”, avere fondato e dato una struttura “alla nuova democrazia digitale”, e “lavorare senza compenso e di battere i professionisti nel loro stesso campo” (anche se su questo qualcosa da dire c’è…).

Ovviamente, il riconoscimento di Time vale quel che vale (per lo più a far sì che gli altri media parlino del settimanale) , però è anche il segnale che, mentre qualcuno discute ancora del pericolo rappresentato dai video in rete, di bullismo via internet e cose del genere, il mondo è già da un’altra parte. La sfida è comprenderlo questo mondo e anche, già che ci siamo, partecipare per farlo andare nella direzione che riteniamo migliore.

UPDATE (17.45): vedo ora che ne parla anche Jeff Jarvis. Che dice un paio di cose che mi piacciono assai.

La prima è racchiusa nel titolo del suo post: “Siete sempre stati voi”. Nel senso che i protagonisti sono sempre stati le persone, gli individui, gli utenti, in una parola “noi”. L’unica differenza, secondo Jarvis, è che ora istituzioni come Time, che sono a lungo state convinte di essere gli unici detentori del potere di costruire l’informazione, non possono fare a meno di riconoscere il protagonismo dei pubblici attivi.

La seconda (che forse mi piace ancora di più per il suo  slancio antagonista…) è che “la copertina di quest’anno rivela come la nozione […] di una singola persona della anno nella singola più duffusa rivista sia un anacronismo sociale. E’ un retaggio dell’era della massa. E’ la presunzione dei mass media che pensano di poter scegliere una persona che è stata importante per il mondo e che noi presteremo attenzione”.

One thought on “La persona dell’anno sei TU

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...