Effetti collaterali

L’affare Google-YouTube ha già portato dei benefici laterali. No, non quelli di Sequoia Capital (che con i suoi 11 milioni e passa investiti nella società di Steven Chen e Chud Hurley si può fregare le mani)  o di Artis Capital Management, hedge fund che, si scopre in questi giorni, avrebbe anch’esso puntato su YouTube. Qui si parla dell’oscura Universal Tube & Rollform Equipment Corp, una piccola società specializzata nella compravendita di… tubi. Niente a che fare con video amatoriali e contenuti generati dagli utenti, dunque, ma solo un dominio foneticamente identico: utube.com.

Come segnala Techdirt, nei giorni passati il sito dell’azienda è stato sommerso di visite da parte di persone che, in conseguenza della notizia dell’accordo, cercavano YouTube, quello vero. Ovviamente, il diluvio di richieste ha mandato in tilt il sito.

Tanta pubblicità involontaria non ha portato solo problemi, però. Pare che la società abbia già rifiutato un’offerta da 1 milione di dollari per il nome dominio. E che sia pronta a venderlo per 2,5 milioni.

2 thoughts on “Effetti collaterali

  1. Cogliere l'occasione « mastroblog

  2. Cogliere l’occasione | Tecnologia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: