News: l’archivio (a pagamento) di Google

Google News si arricchisce di un archivio di notizie tratte dai database, fra gli altri di Wall Street Journal, New York Tiimes, Time, Guardian e altre testate: oltre 200 anni di news, recita lo slogan. Il database conterrà tanto articoli gratuiti quanto a pagamento. Google fa sapere che non percepirà percentuali. Insomma, per ora, niente profitti. Anche se una breccia si è aperta. BusinessWeek fa notare, ad esempio, che i piccoli editori potrebbero effetturae pagamenti tramite Checkout, il servizio di transazioni online di Google. Insomma, qualcosa si sta muovendo sul fronte del denaro. Persino a Google News, lanciato nel 2002 e, fino ad ora, privo di un modello di business.

Annunci

One thought on “News: l’archivio (a pagamento) di Google

  1. dubito che viste le origini dei fondatori google non si intaschi nulla…si inventeranno un’altra barra di inserzioni pagate: se cerchi un articolo sul’incontro tra alì e foreman, ti esce il sito della compagnia aerea dello zaire o il dvd del film con will smith. se poi sei in cina e scarichi un articolo su tienanmen, dopo dieci minuti bussano con violenza alla porta…’don’t be evil’…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...